Fes & il Deserto in 4×4

Partenze: Giornaliere
Percorso: Auto Privata
Guida: Guide Locali
Albergo: 4 Stelle o 5 Stelle

Fes & il Deserto in 4x4

Lasciati trasportare da un mix di paesaggi e cultura, dalla seconda città imperiale più antica chiamata “la perla del sud”, attraversando montagne, boschi, villaggi e paesaggi molto diversi tra di loro, fino ad arrivare agli spettacolari scenari del sud marocchino: Erfoud, Merzouga, località magica e affascinante immersa tra le sabbie del deserto del Sahara.

1° giorno: Italia/ Fes

Arrivo a Fes, assistenza e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno: Fes/Midelt/Erfoud/Merzouga (km 480)

Partenza in direzione sud, passando per la foresta di cedri del medio Atlante, Ifrane, centro turistico invernale noto come la “piccola Svizzera” e Azrou, un importante centro di manifattura. Sosta e relax a Midelt, cittadina a 1.500 mt. Proseguimento per Erfoud, passando per Errachidia e la valle dello Ziz con le sue palme da datteri. Arrivo, proseguimento in 4×4 per Merzouga, in tempo utile per ammirare lo spettacolo del tramonto dalle dune del deserto, sistemazione nel campo tendato, cena e pernottamento. All’alba dalla terrazza dell’accampamento possibilità di vedere l’alba.

3° giorno: Merzouga/Erfoud/Fes (km 480)

Dopo la prima colazione in accampamento, rientro ad Erfoud e cambio vettura. Breve visita di Erfoud, capitale amministrativa della regione e della cittadina di Rissani, luogo di origine dell’attuale dinastia Alaouite, dominata dalla celebre porta fatta erigere da Hassan II. Partenza per il ritorno a Fes, via Midelt. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: Fes

Intera giornata dedicata alla visita della più antica città imperiale, capitale spirituale ed intellettuale del Marocco. La sua antica medina “Fes El Bali” è classificata patrimonio mondiale dall’UNESCO. Nell’intrico dei suoi vicoli oltre alle numerose moschee e scuole coraniche, le “mederse”, ferve il lavorio dei laboratori artigiani. Si visiteranno l’esterno del Palazzo Reale, la fontana di Nejjarine, il mausoleo di Moulay Idriss, la Medersa Attarine o Bou Anania (scuola coranica), la Moschea Karaouyne (dall’esterno). Nel pomeriggio visita ai souk, ai conciatori e tintori di pelli e alla zona nuova della città “Fes Jdid”. Cena e pernottamento in albergo.

5° giorno: Fes/partenza

Trasferimento in aeroporto, assistenza all’imbarco e partenza per il rientro.

Quote per persona valide dal 01 novembre al 31 ottobre 2023 – mezza pensione – 5 giorni/4 notti

PREZZI A PERSONA SOLO TOUR SUPPL. SINGOLA
CATEGORIA ALBERGHI
MIN 4 PERSONE
MIN 3 PERSONE
MIN 2 PERSONE
4* PREMIUM
€ 598,00
€ 698,00
€ 910,00
€ 140,00
5* STANDARD
€ 745,00
€ 850,00
€ 1.055,00
€ 207,00
Supplementi:
Cenone Capodanno obbligatorio, la quota verrà comunicata in base a località/albergo confermati per il 31/12.

La quota comprende:

• Assistenza e trasferimenti da/per aeroporto con minivan
• Sistemazione con mezza pensione in hotel 4* e 5* come da programma, 1 notte in campo tendato
• Percorso in 4x4 con autista privato di lingua inglese (italiano secondo disponibilità)
• Visite secondo il programma
• Guida locale in lingua italiana per la visita di Fes
• Ingressi ai monumenti di Fes come indicato nel programma
• tasse . assicurazione medico/bagaglio

La quota non comprende:

• Pranzi e cene (opzionali)
• Voli aerei
• Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”
Partenze: Giornaliere
Percorso: Auto Privata
Guida: Guide Locali
Albergo: 4 Stelle o 5 Stelle

Potrebbe interessarti anche...

Mini tour per scoprire la “perla del sud” e l’incantevole deserto marocchino. Dopo essersi persi tra i vicoli della Medina e inebriati dai mille suoni, colori, profumi di Marrakech, il silenzio e l’immensità del Sahara saprà pacificare il vostro animo.
Un itinerario che ripercorre idealmente il viaggio del leggendario condottiero tra le bellezze indiscusse del nord del Marocco. Da Tangeri, da sempre punto d’unione tra Africa ed Europa, a Chefchaouen,
Questo trekking che si può fare solo in estate quando la neve si scioglie, ci consente di scoprire le montagne dell’Atlante attraverso villaggi berberi attorniati da paesaggi mozzafiato. Percorso scenografico verso le cime